TC103K
(103 km    3220 D+)
Sabato 25 settembre 2021   ore  5.30  
 tempo limite 23 ore                       4 punti  itra

WS100 2022 QUALIFYING RACE.jpg

INFO PERCORSO

Dopo tanti aggiornamenti per il percorso dovuti a migliorare soprattutto l'assistenza in questa periodo di emergenza ecco come sarà il nuovo percorso della 103 km più o meno utilizzerà gli stessi ristori, dopo la partenza si scenderà al fiume Orcia e ci sarà il primo attraversamento del fiume Orcia, per poi dirigersi a Bagno Vignoni (punto acqua) dopo il giro della famosa Piazza d'acqua si scende a costeggiare il fiume Orcia per poi dirigersi a Pienza salendo dalla valle di Terrapille resa  famosa come "valle del gladiatore" dal celebre film, poi un attraversamento della città ideale Patrimonio UNESCO così come l'ha voluta il  Papa Pio II per poi dirigersi in un territorio argilloso verso la famosa chiesina di Vitaleta ormai icona della Val d'Orcia, dopo il ristoro di San Quirico d'Orcia il percorso attraverserà la famosa valle di Triboli con i suoi cipressi icona del "made in Italy"  dopo la salita della valle si scende a Torrenieri attraverso la Via Francigena per poi salire a Montalcino dove affronteremo come nel passa to la salita di Sferracavalli con pendenze superiori al 18% attraverso i famosi vigneti del Re dei vini il "Brunello" si scende verso l'Abbazia Romanica di Sant'Antimo e  il borgo di Castelnuovo dell'Abate fino ad arrivare di nuovo ad attraversare per la quarta volta il fiume Orcia e a questo punto inizia la salita che porterà da 190 mt slm in 10 km a 700 mt il località Madonna della Querce per poi scendere di nuovo e risalire al punto più alto a Campiglia d'Orcia a 800 mt circa, qui inizia la fase finale su saliscendi abbastanza favorevoli per arrivare al ristoro finale a Gallina dove si attraversa il 46° parallelo e si punta all'arrivo posto a Castiglione d'Orcia dopo aver affrontato l'ultimo km del Poderuccio con una ardita salita che vi porterà alla conquista dell'agognato traguardo.                    

La raccomandazione principale a chi partecipa è quella di calibrare bene le forze, fare attenzione alle distanze e gestire bene l’autonomia idrica e alimentare , la val d’Orcia è terra di vento e di deserto e può ingannare facilmente, ricordiamo che è una gara in semi-autonomia. Da un ristoro all’altro possono esserci diversi km e può passare diverso tempo, perciò è indispensabile avere con sé tutto il materiale obbligatorio e non lasciare nulla al caso, leggere bene il regolamento della gara, avere il cellulare acceso (consigliabile munirsi di una power bank), assicurarsi di avere una lampada efficiente con batterie di riserva. Ricordatevi che la vostra condotta di gara dipende esclusivamente da VOI, il percorso è tracciato ma è consigliabile avere la traccia gps o scaricare la mappa.

SEGNALETICA

Nella 103 km dovrete seguire le frecce su sfondo giallo  e fettucce catarinfrangenti. 

 
 
 

Punti d'interesse, Ristori e cancelli orari

(gli orari di chiusura cancelli sono considerati in uscita  )

NB il km  dei luoghi può essere approssimativo 

   km   6       Bagno Vignoni         

   km  14     Valle del Gladiatore

   km  17     Pienza                               (RISTORO) 

   km  21     Chiesa di Vitaleta

   km   25     San Quirico d'Orcia        (RISTORO)

   km  29     i cipressi di Triboli

   km  36     Torrenieri                        (RISTORO)

   km  46   Montalcino                      (RISTORO & BASE VITA)       CANCELLO ORARIO ORE 14.30 ( H 9 DI GARA)

   km  54   Abbazia di Sant'Antimo

   km  57   Castelnuovo dell'Abate  (RISTORO)

   km  71   Poggio Rosa                    ( RISTORO)                               CANCELLO ORARIO ORE 19.30 ( H 14.00 DI GARA)

   km  81   Campiglia d'Orcia         (RISTORO)                                CANCELLO ORARIO ORE 22.00 ( H 16.30 DI GARA)

   km  96   Gallina                             (RISTORO)                                CANCELLO ORARIO ORE  01.00(H 19.30 DI GARA)

       

                                                               TEMPO  MASSIMO  23 ORE